Gli studenti dell’Istituto Paolo Borsellino protagonisti di Cambio Rotta

Cambio Rotta ha ospitato gli studenti dell'Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione “Paolo Borsellino”. Attraverso la Maieutica Reciproca e il Pensiero Creativo, i ragazzi delle classi 2D e 3AC hanno sperimentato l’ascolto attivo, la collaborazione e l’integrazione, presso la Scuola Internazionale di Cucina del Mediterraneo, nata grazie al progetto.

Il 16 maggio gli studenti dell’Istituto, insieme allo Chef afgano Shapoor Safari, hanno realizzato la pietanza afgana “Dopiaza” a base di carne, accompagnata da riso basmati. Come una grande famiglia, oltre le barriere culturali, i ragazzi sono stati guidati dalle emozioni legate alla cucina e allo stare bene insieme. La sintonia di gruppo ha fatto sì che il workshop si svolgesse con serenità e soddisfazione.

Il 17 maggio invece, gli alunni hanno creato dei piatti di loro invenzione, con il sostegno dello Chef Calogero Branca: hanno messo in pratica i principi e i valori del lavoro di squadra. Organizzati in piccoli gruppi, gli studenti hanno collaborato alla realizzazione di diversi piatti, in base alla disponibilità degli ingredienti assegnati a ciascuna squadra. Alcuni dei piatti realizzati sono gli “Spaghetti trafilati al bronzo”, i “Paccheri ai frutti di mare e pic pac di pomodoro”, il “Filetto di maialino nero su crema di zucchine e patate fondenti”, il “Risotto ai funghi champignon e caprino girgentano” e tanti altri. Questa attività, presentata sotto forma di gioco, ha valorizzato l’integrazione e le competenze trasversali dei cuochi professionisti.

Grazie al  Consorzio Ulisse e al Centro per lo Sviluppo Creativo “Danilo Dolci”, e con il sostegno di Fondazione con il Sud, anche l’Istituto Professionale “Paolo Borsellino” è stato coinvolto nelle attività del progetto Cambio Rotta.

Istituto Borsellino - Sez 2D


Istituto Borsellino - Sez 3AC

Resta aggiornato sulle attività del progetto, seguici anche su Facebook e Twitter.